Pmi armente bocciano la Turnover Tax

42

ARMENIA – Yerevan. 01/02/15. I rappresentanti delle piccole e medie imprese in Armenia cesseranno temporaneamente le loro attività se il governo non sospende la Law on Turnover Tax entro oggi.

La lamentela è stata espressa dai partecipanti di una manifestazione svoltasi nei pressi della residenza presidenziale il 30 gennaio ed è stata raccolta da news.am il 30 gennaio. Il 31 gennaio, gli operatori dovranno avviare un processo di presentazione dei documenti al servizio fiscale per la sospensione temporanea delle attività economiche. Le loro domande saranno raccolte e presentate in un unico pacchetto al governo. La nuova legge sul Turnover Tax  dell’Armenia prevede che l’aliquota dell’imposta sul fatturato per le piccole e medie imprese si riduca dal 3,5 per cento al cento per i soggetti commerciali. Tuttavia, i commercianti sono tenuti a presentare i documenti sul fatturato del commercio alle autorità competenti, altrimenti saranno multati. Il problema è che i rappresentanti delle grandi imprese spesso non forniscono documenti sui prodotti per piccoli e medi imprenditori.