Yerevan e Mosca, manovre di avvicinamento

60

ARMENIA – Yerevan. 09/12/13. L’Armenia è interessata a far parte della compagnia “Rosteh” russa, per sviluppare il suo mercato.

A darne notizia il Consiglio di Sicurezza, per voce Segretario del Consiglio di Sicurezza Nazionale armeno, Arthur Baghdasaryan che ha ricevuto una delegazione il 9 dicembre, del Dipartimento Relazioni Internazionali della società “Rosteh” guidato da Alexey Ivanov . Come riportato da IA REGNUM Baghdasaryan ha osservato che, Armenia e Federazione russa hanno stilato un protocollo di intesa in cui è stata inserita la possibilità di istituire una joint venture con “Rosteh”. Baghdasaryan ha riferito che l’Armenia è interessata a entrare nelle società russe già presenti sul mercato armeno, ma è necessario selezionare le aree dove ci sono alcune opportunità economiche e redditizie in termini di investimenti. Le parti hanno discusso il potenziale di sviluppo di una serie di aree che potrebbero essere una buona base per le attività comuni e investimenti. Alexey Ivanov, a sua volta, ha detto che da parte russa c’è una volontà e interesse a lavorare con società armene. E ‘stato concordato l’organizzazione di riunioni di esperti e discussioni bilaterali sui programmi di investimento specifici.