Calo non avvertito dell’economia armena

17

ARMENIA – Yerevan 28/08/2016. L’attività economica dell’Armenia è diminuito del 4,7 per cento nel luglio 2016 rispetto allo stesso periodo del 2015.

Il dato è fornito dal giornale Haykakan Zhamanak e ripreso dal sito Aysor.am; i dati però, sarebbero contraddetti dall’osservazione delle realtà economica del paese, prosegue il giornale. Recentemente, il primo ministro armeno Hovik Abrahamyan ha riassunto i dati relativi alla prima metà del 2016 , dicendosi soddisfatto della crescita economica arrivata al 4 per cento durante lo stesso periodo. I dati però sarebbero in controtendenza nella parte restante del periodo.