Previsioni meteo più precise

9

ARGENTINA – Buenos Aires 15/07/2016. L’Organizzazione Meteorologica Mondiale (World Meteorological Organization, Wmo) ha premiato lo scienziato argentino Maria Eugenia Dillon per il suo studio sulle nuove tecniche per previsioni meteorologiche più precise.

Maria Eugenia Dillon, che lavora al Servizio Meteorologico Nazionale dell’Argentina, riporta Efe, è rimasta sorpresa perché non si aspettava di vincere il premio Wmo per i giovani scienziati. Il ministero della Difesa argentino ha reso noto in un comunicato che le tecniche di assimilazione dei dati studiati dallo scienziato argentino miglioreranno le previsioni meteo attraverso «il confronto delle informazioni provenienti da diverse stazioni meteorologiche».
Il metodo sviluppato Dillon è «vitale» per l’uso in un prossimo futuro, perché non richiede risorse del computer «troppo costose». I risultati ottenuti dalla meteorologa trentunenne sono il prodotto di quattro anni di ricerca; il Wmo conferisce un simile premio ogni anno dal 1967 per motivare i giovani scienziati in tutti i campi della Meteorologia e dell’Idrologia, in particolare quelli dei paesi in via di sviluppo.