L’Argentina spera in una soluzione diplomatica per la Libertad

58

libertadL’Argentina è fiduciosa che la situazione con il Ghana per la questione della Libertad si risolverà a breve.

La nave, praticamente la Vespucci argentina, è bloccata nella rada di Tema e i cadetti, argentini peruviani e sudafricani, pur essendo bloccati sono riusciti a sentirsi con le famiglie. Dopo la decisione negativa della corte di Accra, il governo argentino ha inviato una missione diplomatica formata dal Vicesegretario alla Difesa, Alfredo Forti, e dal Vicesegretario agli Esteri, Eduardo Zuain.

Per la corte ghanese, l’immunità diplomatica della nave è venuta meno quando il governo argentino ha firmato un accordo coni creditori; da canto suo l’Argentina invoca la Convenzione di Vienna, minacciando di adire tutti i fori internazionali e di usare tutti i mezzi  per riavere il vascello.