Nessun incidente nel Pellegrinaggio 2016

68

ARABIA SAUDITA – La Mecca 05/07/2016. Il Principe Khalid Al-Faisal, consigliere per il Custode delle Due Sacre Moschee, governatore della regione di Mecca e presidente del Comitato Centrale per l’Hajj, ha annunciato il riuscito esito dei piani operativi per la stagione di Umrah per il 2016, senza che sia stato registrato alcun incidente che abbia potuto compromettere il contesto di fede e spiritualità nella Grande Moschea della Mecca.

Il Principe Khalid Al-Faisal, riporta l’agenzia Spa, ha precisato che la regione di Mecca ha collaborato con tutte le agenzie governative per fornire ogni facilitazione possibile ai fedeli che si sono accinti a fare il pellegrinaggio, nonostante il cospicuo aumento del numero di pellegrini, che ha superato del 60% il numero dello scorso anno. Due milioni di fedeli, tra visitatori, pellegrini, cittadini e residenti, hanno raggiunto la sera del 3 luglio la Sacra Moschea per prendere parte alla speciale preghiera di chiusura della recitazione dei versi del Corano che ha luogo di rito nel corso del mese di Ramadan.