DAESH rivendica l’omicidio di Jazan

19

ARABIA SAUDITA – Jazan, 15/02/2016. Attraverso un comunicato stampa Daesh ha rivendicato attentato a Jazan, in Arabia Saudita.

Avrebbe ucciso il generale di brigata saudita, Ahmad Asiri Faye. La notizia della morte di questo alto ufficiale saudita era stata data ieri dalla stampa saudita e del Golfo ma non venivano indicate le cause della morte del generale. L’alto ufficiale (nella foto) è stato ucciso con una pistola silenziata nelal sua tenuta ad Abu Arish.