Morto il re dell’Arabia Saudita, al trono Salam King

79

ARABIA SAUDITA – Riad. 23/01/15. In un messaggio al Regno è stata data la notizia della morte del re dell’Arabia Saudita Abdullah bin Abdul-Aziz Al Saud. Nessun particolare è fornito. I funerali a Riad.

Il re dell’Arabia Saudita nelle ultime settimane era ricoverato in ospedale, per una infezione polmonare. La notizia della morte del re è stata accompagnata da una televisione di Stato dell’Arabia Saudita con cornici di fedeli alla Mecca. L’Erede al trono è il 79enne fratellastro principe Salman King, che durante la malattia di re Abdullah ne ha fatto le sue veci.
I leader mondiali esprimono cordoglio per la morte del re. Il presidente Usa Barack Obama ha reso omaggio a Abdullah nello stabilire solide relazioni tra gli Stati Uniti e l’Arabia Saudita. «Come un vero leader, lui era sempre sincero e fermo nelle sue convinzioni» – ha detto in un comunicato Obama. Presidente degli Stati Uniti durante la sua visita in Arabia Saudita nel marzo dello scorso anno, avendo visitato monarca già malato, Abdullah ha ringraziato per i “passi coraggiosi” per promuovere l’iniziativa di pace araba. Re Abdullah è salito al trono nel 2005, ma in realtà ha governato l’Arabia Saudita dal 1990, visto che il suo predecessore, il re Fahd era gravemente malato. Abdullah era un sostenitore delle riforme moderate, tra cui un parziale rafforzamento della figura della donna nel mondo politico ed economico e l’indebolimento della regolamentazione statale dell’economia. In politica estera, ha tenuto una linea dura nei confronti dell’Iran e ha cercato di mantenere buone relazioni con i paesi occidentali. Re Abdullah ha avuto uno rapporto del suo paese con gli Stati Uniti. Secondo gli analisti, diffuse dai media americani, si prevede che il nuovo monarca non porti a cambiamenti significativi nella politica interna ed estera dell’Arabia Saudita nel prossimo futuro. Il mercato ha reagito alla morte del Re del rialzo dei prezzi del petrolio. I prezzi per il petrolio greggio WTI salgono del due per cento.