AFM nuovo AD Abdulrahman bin Abdullah al Hamidy

67

ARABIA SAUDITA-Riad. 05/03/14. Il Fondo monetario arabo (AMF) ha nominato l’ex banchiere della banca centrale Abdulrahman bin Abdullah al Hamidy come direttore generale e presidente del consiglio, sostituendo il suo capo in carica da vent’anni. Fonte Fondo AMF.

 

Al Hamidy sostituisce Bahraini nazionale Jassim al Mannai, dal 5 marzo, fonte l’ AMF di Abu Dhabi. Al Mannai era incarica dal 1994 .

Al Hamidy è stato vice – governatore della Saudi Arabian Monetary Agency (SAMA ) – La banca centrale del Regno dal 2009 al 2013 e ha lavorato come vice governatore di cose tecniche  AMF tra il 2004 e il 2009. Ed è stato direttore esecutivo presso l’ AMF 2003-13 .

Come capo AMF, Al Hamidy terrà anche la carica di amministratore delegato e presidente del programma di finanziamento arabo, di una controllata della AMF .

L’ AMF, è stata fondata nel 1976 sotto la Lega araba, è un ente finanziario regionale con il compito di promuovere l’integrazione monetaria ed economica e promuovere lo sviluppo economico nei paesi arabi. Il fondo, che ha elargito 686 milioni dollari in prestiti dello scorso anno, finanzia i disavanzi della bilancia dei pagamenti e facilita la rimozione delle restrizioni sui pagamenti, nonché lo sviluppo generale dei mercati finanziari nei suoi 22 paesi membri.