ARABIA SAUDITA. Festa proibita, video virale e arresti

95

di Maddalena Ingrao ARABIA SAUDITA – Riad 29/12/2016. La polizia saudita ha arrestato l’organizzatore di una festa su una terrazza dopo che una breve clip era diventata virale in Rete. Nel video si vedono diversi uomini e donne arabe ballare presumibilmente sotto l’influenza di alcool, riporta The Indian Express. Nonostante il video mostri uomini e donne sulla terrazza di un edificio, la polizia non ha ancora potuto identificare esattamente quando e dove è stato girato.
L’Arabia Saudita ha infatti leggi severe sui rapporti tra i sessi, sull’abbigliamento e sul consumo di alcol, prosegue il giornale.
Dopo un attento esame del videoclip, la polizia è stata in grado di determinarne la posizione dopo aver riconosciuto la Jeddah Flagpole, che con i suoi 170 metri, è il pennone più alto del mondo. Triangolando la posizione, la polizia ha individuato la posizione esatta del palazzo, riportano i media sauditi, portando così all’arresto dell’organizzatore della festa.
La polizia meccana ha creato una squadra ad hoc per guardare il clip e determinare esattamente dove si è svolto il party; inoltre sono stati arrestati altri uomini e donne coinvolti.