Corona virus, tre morti a Riad

69

ARABIA SAUDITA – Riad 21/02/2015. Il ministero per la salute saudita ha annunciato la morte doi tre persone durante le ultime 24 ore a causa del “Corona” che in questo momento è nella sua stagione di massimo contagio.

Il Sottosegretario alla Salute, Abdullah Asiri ha detto che i più alti tassi di infezione da “Corona” si sono registrati da parte di persone con malattie croniche e di età superiore ai 50 anni, soprattutto di sesso maschile. Asiri ha confermato che l’incidenza della stagione con il virus di quest’anno è iniziata prima del previsto, il cui picco massimo era atteso per i prossimi due mesi, marzo e aprile, sottolineando che il Ministero della Salute ha preparato una campagna di sensibilizzazione per la prevenzione al fenomeno. Il Ministero della Salute saudita ha annunciato in una dichiarazione sul suo sito web, «Sono stati registrati tre morti da corona virus durante le 24 passate (venerdì)».