ARABIA SAUDITA. Alta velocità spagnola tra Mecca e Medina

127

di Tommaso dal Passo ARABIA SAUDITA – Riad 19/01/2017. Le autorità saudite hanno ratificato il 16 gennaio scorso l’estensione di 14 mesi concessi al consorzio spagnolo per completare la costruzione del treno ad alta velocità che collega le città di Mecca e Medina, che entrerà in funzione a marzo 2018.

L’accordo è stato fatto in occasione della visita ufficiale del re spagnolo Filippo VI in Arabia Saudita, dove ha incontrato il re Salman bin Abdulaziz Al Saud, riporta Efe, il ministro spagnolo dello Sviluppo Iñigo de la Serna ha confermato l’estensione durante il suo intervento al forum economico tenutosi a Riad. L’accordo prevede il pagamento di 150 milioni di euro per costi aggiuntivi alle imprese spagnole.