Angola contro gli immigrati clandestini

86

ANGOLA – Luanda. 19/02/14. La Polizia Nazionale annuncia un aumento di azioni operative in tutto il paese Anche contro i clandestini. Fonte Angop.

Il secondo comandante generale della polizia nazionale, Salvador Rodrigues, ha annunciato martedì scorso, a Luanda, l’aumento di azioni operative, volto a ridurre i livelli di criminalità e incidenti stradali in tutto il paese. Parlando alla sessione della manifestazione nell’ambito del 38 ° anniversario di fondazione della Polizia di Stato, che verrà inaugurato ufficialmente il 28 febbraio il capo commissario Salvador Rodrigues ha affermato che è necessario, per limitare ogni tentativo di turbare l’ordine pubblico usare la mano pesante. Secondo la fonte, l’azione della polizia nazionale comprenderà anche una lotta severa contro l’immigrazione clandestina, prestando particolare attenzione alle zone di confine. Ha anche dichiarato che in 38 anni di esistenza, di cui undici nel percorso di modernizzazione e di sviluppo, la società ha moltiplicato gli sforzi per migliorare la sua capacità di rispondere alle esigenze della attuale contesto sociale, economico e politico del paese. «Le azioni di modernizzazione e di sviluppo in corso si sono adattati alle esigenze di natura politica, dettate dalla Costituzione e dal mandato normativo. Dobbiamo agire in conformità a ciò, in modo da poter meglio servire il popolo e la nazione» , ha spiegato il capo della polizia.