Scontri al confine algerino

42

ALGERIA – Algeri 29/4/13. Circa otto persone sono state uccise negli scontri tra l’esercito algerino e i militanti islamici che cercano di introdursi nel paese attraverso il confine libico, hanno riferito i media locali il 28 aprile.

Secondo quanto riporta l’Echourouk, quotidiano locale algerino, un aereo da ricognizione aveva avvistato un convoglio di quattro veicoli che trasportavano militanti armati che tentavano di entrare in Algeria attraverso un fiume al confine tra Algeria e Libia.
Gli scontri sono scoppiati tra l’esercito algerino e militanti, di cui ne sono stati uccisi cinque assieme a tre soldati. Una caccia all’uomo è stata lanciata nel tentativo di rintracciare gli altri 10 militanti, la maggior parte degli infiltrati sono algerini e alcuni di loro sono tunisini.