Algeri aumenta la produzione

27

ALGERIA – Algeri 23/01/2015. Il ministro algerino dell’energia dice che il paese potrebbe aumentare la produzione di petrolio per compensare il drastico calo dei prezzi del petrolio.

Youcef Yousfi ha detto al parlamento il 22 gennaio che l’Algeria stava lavorando su decine di depositi e stava studiando la possibilità di aumentare la produzione per aumentare i ricavi. Il pompaggio di più petrolio per mantenere le entrate da spendere per i progetti di sviluppo si è reso necessario a causa del calo del 50 per cento del prezzo del petrolio negli ultimi sei mesi, ha poi aggiunto. L’Algeria produce circa 1,2 milioni di barili di petrolio al giorno, in base alla sua quota Opec. Il 21 gennaio, il primo ministro Abdelmalek Sellal aveva detto che gli sforzi per sfruttare le abbondanti riserve di gas scisto sono state esplorate solo in fase sperimentale per le diffuse proteste ambientaliste. Petrolio e gas costituiscono il 97 per cento del valore delle esportazioni di Algeria, ma le riserve stanno diminuendo.