Attentato islamista in Algeria

60

ALGERIA – Algeri. 13/12/14. Il sindaco della città algerina di Bordj, El Emir Abdelkader (a nord) è stato ucciso ieri, da “terroristi”, che hanno sparato e poi “sgozzato” il sindaco, fonte polizia per APS.

 

Il corpo di Benyoucef Chelghoum, 56 anni, è stato trovato nella sua fattoria vicino a Bordj El Emir Abdelkader, un comune della wilaya (provincia) di Tissemsilt situata a circa 200 km a sud-ovest di Algeri, la fonte ha riferito che si tratta di “un atto terroristico”. Nessuna indicazione aggiuntiva è stata data per quanto riguarda le circostanze dell’omicidio. Mr. Chelghoum, il cui corpo sarà sottoposto ad autopsia, è stato anche presidente della Camera dell’Agricoltura della wilaya di Tissemsilt. Gli attacchi islamisti sono diminuiti notevolmente negli ultimi anni in Algeria, ma i gruppi armati rimangono attivi nelle aree vicino a Algeri e ad est, dove si prendono generalmente le forze di sicurezza.  Quasi 93 islamici armati sono stati uccisi dall’inizio dell’anno, secondo l’esercito algerino.