Airbus punta sul Mediterraneo africano

37

ALGERIA – Algeri.  Secondo Fabrice Valentin, direttore degli studi di mercato di Airbus: «Il Mediterraneo africano è uno dei tre centri principali di crescita del trasporto aereo in Africa. Rappresenta già oggi il 37% della flotta totale africana in servizio».

Inoltre ha ha aggiunto, in una conferenza stampa ad Algeri: «La quota di mercato degli aeromobili Airbus della flotta di paesi africani del Mediterraneo è aumentata in modo significativo negli ultimi 12 anni, da meno del 30% nel 2000 a circa il 47% alla fine di quest’anno, grazie al successo della A320 e A330». «In effetti, secondo le stime di Airbus, il traffico aereo paesi mediterranei africani è cresciuta in modo esponenziale negli ultimi anni, un incremento del 140% dal 2000. «Airbus prevede che tale crescita continuerà nel settore ad un tasso medio del 5,9% all’anno nei prossimi venti anni». Inoltre, come hanno specificato i dirigenti della società aerospaziale, tra i primi dieci flussi di traffico in più rapida crescita nell’ambito del Global Market Forecast di Airbus nei prossimi venti anni, due sono nell’area Merditerraneo africano.