Al Baghdadi a Erbil?

45

KRG – Erbil 04/12/2014. Un alto funzionario militare curdo ha rivelato che il califfo dello Stato islamico Abu Bakr al-Baghdadi era vicino a Erbil a fine agosto.

Najat Ali, il capo del Kurdistan Democratic Party a Makhmur, cittadina 75 km a sud di Erbil, ha detto a BasNews che lo Stato islamico intedenva attaccare Erbil a fine agosto, mentre il loro leader al-Baghdadi era a Makhmur, catturata dagli estremisti pochi giorni prima. Ali era il comandante Peshmerga quando le forze kurde hanno cercato di riprendere Makhmur e Gwer dopo soli quattro giorni dalla presa dei militanti dello Stato islamico. «La notte in cui Makhmur è caduta, al-Baghdadi stesso era in città e ha diretto i combattimenti in prima linea», ha aggiunto Ali. Ali ha anche detto che pochi giorni fa le forze Peshmerga hanno ucciso un comandante dello Stato islamico conosciuto come “Abu-Saqar”. Ali ha poi aggiunto che dopo la caduta di città e villaggi nella zona, i comandanti dello Stato Islamico stanno combattendo tra di loro, a causa della recenti sconfitte inflitte dalle forze Peshmerga nella regione.