Perù, 180milioni di dollari per l’agricoltura

52

PERU’ – Lima. 11/10/13. Il governo peruviano ha approvato un finanziamento da 180 milioni di dollari di prestito da parte di organizzazioni internazionali per la modernizzazione del settore agricolo del paese attraverso il Programma nazionale per l’innovazione Agraria dal 2014.

Questa cooperazione finanziaria firmata a nome del governo da parte del Consiglio dei ministri, si propone di aumentare la produttività, la competitività e la sostenibilità del settore agricolo peruviano, ampliando l’accesso e l’uso migliore della tecnologia nel settore agricolo.

«Il ramo esecutivo ha ricevuto un prestito da 40 milioni di dollari concordato con la Banca Interamericana di Sviluppo (IDB) , e un prestito dal dalla Banca Mondiale (GBM), 40 milioni di dollari, mentre il governo ha contribuito con 100 milioni di dollari, ha riferito Milton von Hesse, ministro dell’Agricoltura peruviano.
Il fondo finanzierà il Programma Nazionale di Innovazione Agraria che è impostato per iniziare nel 2014 e concludersi nel 2018 . Inoltre, il ministro ha sottolineato che circa 250.000 persone nella regione andina di alta montagna rientrano nel programma di finanziamento, che vivono in comunità situate oltre 1.500 metri sul livello del mare, attraverso l’assistenza tecnica, i lavori di infrastruttura e buoni per l’acquisto di fertilizzanti.