Kunduz: giuramenti di fedeltà all’Emiro dei talebani

5

AFGHANISTAN – Kunduz. 27/08/15. Il 25 agosto a Kunduz in Afghanistan si è tenuto un raduno di centinaia di combattenti del Emirato islamico dell’Afghanistan (IIA) per pronunciare il giuramento di fedeltà al Mullah Akhtar Muhammad Mansour il nuovo Emiro dei talebani che sostituisce il mullah Muhammad Omar Mujahid Rahimahullah.

Mujahideen di Emirato islamico dell’Afghanistan ha pubblicato un video su Martedì (2015/08/25), sul sito ufficiale, Voce della Jihad, che mostra centinaia di combattenti in Kunduz e i suoi leader hanno emesso un lungo discorso prima di fedeltà a Mullah Akhtar Muhammad Mansour. Il video rilasciato di Al Emarah Studio Multimedia, filiale della Commissione Cultura della Emirato Islamico dell’Afghanistan. Un gran numero di capi mujaheddin, gli anziani delle tribù, i residenti locali e mujahidin nella provincia di Kunduz ha prestato giuramento di fedeltà al nuovo amir IIA, Mullah Akhtar muhammad Mansour (HA) Nelle Mani del governatore di Kunduz (AII), Mullah Abdul Salam Akhond, come riportato da Voice of Jihad. Mullah Abdul Salam è uno dei pochi governatori interistituzionale arrestato dalle autorità del Pakistan all’inizio del 2010. In seguito fu rilasciato ed è tornato in Afghanistan ed è stato nominato Governatore della Kunduz, riporta il Long War Journal oggi. Il video mostra che i mujahideen di Emirato Islamico a Kunduz all’aperto e le bandiere Liwa (bianco) che fluttuano. Inoltre, il video mostra anche che il AIE mujahideen Sequestrati avuto un numero di veicoli militari presi alla polizia irachena. Almeno sette Humvees e nove Ford camioncino guidato dal Mujahideen. Un gran numero di altri combattenti in motocicletta IIA.