Uccisi 17 mujahidin DAESH a Nangarhar

10

AFGHANISTAN – Jalalabad 22/07/2016. Le forze di sicurezza afghane hanno ucciso 17 militanti Daesh durante una serie di operazioni nel distretto di Achin, nella provincia orientale di Nangarhar. Ne ha data notizia il governatore regionale ripreso da Pajhwok.

Le operazioni si sono svolte nelle aree di Sangorai e Kharsha ad Achin il 21 luglio: 17 militanti Daesh sono stati uccisi e il loro sistema di comunicazione è stato distrutto durante le operazioni. Nessun danno riportato nelle forze di sicurezza e tra i civili. In precedenza non si era avuta notizia ufficiale delle operazioni svolte da questo gruppo Daesh ad Achin, teatro di scontri sporadici fra militanti Daesh e forze di sicurezza afgane.