Addestratori inglesi in Tunisia

42

di Maddalena Ingroia TUNISIA – Tunisia 18/10/2016. La Gran Bretagna ha inviato 40 addestratori militari in Tunisia per aiutare il paese nordafricano a combattere la diffusione dello Stato Islamico nel paese dalla vicina Libia. Lo ha annunciato il ministro della Difesa britannico durante il fine settimana.

La formazione si concentrerà su pianificazione operativa, intelligence, sorveglianza e pattugliamento; si tratta della terza missione di questo tipo da parte delle truppe britanniche in Tunisia dalla strage di Sousse in cui rimasero uccisi 30 cittadini britannici.

Il segretario della Difesa Michael Fallon ha detto: «La nostra formazione intende aiutare le forze tunisine a rafforzare la loro sicurezza delle frontiere e fermare la diffusione del Daesh lungo la costa». Al programma formativo parteciperanno circa 200 uomini dell’esercito tunisino in varie località. Altre due missioni di addestramento precedenti hanno avuto luogo a febbraio 2016 e alla fine del 2015.