Russia -Tajikistan, sale lo scambio commerciale

58

TAJIKISTAN – Dushanbe. 23/01/14. Ha aperto ieri i battenti la 12a riunione della commissione intergovernativa tagiko -russo per la cooperazione economica e commerciale. In parallelo si svolgerà un convegno dal titolo “Russia – Tagikistan: Business Dialogue”.

L’evento ha riunito più di 30 rappresentanti per discutere le questioni di attrazione degli investimenti e modi per rafforzare la partnership commerciale tra i due paesi. La conferenza è stata programmata per giungere a una firma di una serie di documenti di cooperazione, tra cui un memorandum d’intesa ( MoU ) sulla cooperazione tra lo Stato Unitario Enterprise (SUE) ” NI i PII ” del Ministero del Tagikistan dei Trasporti e della Russia Closed Joint – Stock Company ( CJSC ) Vozrozhdeniye “. In Tajikistan al momento operano 125 imprese tagiko – russe joint venture; quindici di loro sono stati lanciate negli ultimi tre anni. La maggior parte delle joint venture tagike – russe hanno sede a Dushanbe e nella città della provincia settentrionale Sughd. Nel 2013 vi è stato uno scambio bidirezionale tra il Tagikistan e Russia del valore di 1,029 miliardi dollari, che era 96,4 per cento del livello 2012. Per lo più esportazioni verso la Russia dal Tagikistan stimato a 123.095.000 $ e le importazioni del Tagikistan dalla Federazione russa valore di $ 906.200.000. La Russia è uno dei principali partner commerciali del Tagikistan. L’anno scorso, la Federazione Russa ha rappresentato il 10,6 per cento delle esportazioni del Tagikistan e il 22 per cento delle importazioni del Tagikistan .