Ue: accordo di libero scambio con il Giappone

47

EUROPA – Bruxelles. Approvato dal Consiglio affari generali e relazioni esterne di fine novembre un mandato negoziale concernente un accordo di libero scambio da siglare con il Giappone.

Nei primi mesi del 2013 avranno dunque inizio le discussioni atte al raggiungimento di un accordo quadro. Allo stato attuale, l’eventuale trattato di libero scambio Ue-Giappone dovrebbe regolare i settori degli appalti pubblici, degli investimenti, delle questioni commerciali e degli ostacoli non tariffari, provvedendo ad una graduale liberalizzaione nello scambio di beni e servizi da attuarsi a condizione di reciprocità. Il mandato è composto da una decisione del Consiglio e da una decisione dei rappresentanti degli Stati membri che autorizzano l’apertura dei negoziati, definendo al contempo le direttive da mantere da parte europea.