A giugno nuovi colloqui per il nucleare iraniano

36

Sono previsti per giugno nuovi incontri nei negoziati per il nucleare iraniano da tenersi a Mosca.

Il gruppo dei sei che segue la questione (Regno Unito, Francia, Usa, Cina, Russia e la Germania) non è riuscito a trovare una intesa sulle misure per limitare la capacità iraniana di arricchimento dell’uranio, pietra angolare nella costruzione di armi nucleari. Gli iraniani hanno denunciato che nei colloqui di Baghdad, appena terminati, i sei non hanno fatto concessioni di fronte alla disponibilità di Teheran a nuove ispezioni nei suoi siti nucleari. Da entrambe le parti però si è avuta la sensazione che un dialogo si sia aperto comunque. A Mosca si vedranno, forse, i primi frutti.