3G e 4G per Islamabad

82

PAKISTAN – Islamabad 27/04/2014. Il Pakistan ha ottenuto 903 milioni di dollari nella sua prima asta per le reti di telefonia mobile 3G, 210 milioni di dollari per la più avanzata 4G, con quattro società estere.

Il paese di 180 milioni di persone spera di usare questa vendita per rilanciare l’economia e promuovere la tecnologia delle telecomunicazioni avanzate tra i suoi 132 milioni di utenti di telefonia mobile. I quattro vincitori dell’asta 3G sono la russa Mobilink, la cinese Zong, la Telenor della Norvegia, e Ufone, società partecipata dal governo del Pakistan e da Etisalat degli Emirati Arabi Uniti. Per quanto riguarda il 4G, l’unico vincitore è Zong , secondo la Pakistan Telecommunication Authority (Pta). Warid Telecom Pakistan, un’altra società operante in Pakistan, non ha fatto alcuna offerta. Il Pakistan è l’unico paese nella regione che ancora non offre servizi 3G. Il suo martoriato vicino, l’Afghanistan, è passato al 3G nel 2012. Mercato delle telecomunicazioni del paese è stato liberalizzato nel 2004 e le imprese straniere come Etisalat hanno pesantemente investito. Ma i servizi che utilizzano connessioni 3G e 4G sono fuori dalla portata della maggior parte dei clienti pakistani.