31 accordi tra Cina e Cambogia

38

di Tommaso dal Passo  CAMBOGIA – Phnom Penh 15/10/2016. Cambogia e Cina hanno firmato 31 documenti sulla cooperazione tra i due paesi durante la prima visita di Stato di un presidente cinese nel paese asiatico. Gli accordi includono prestiti, offerte commerciali e la costruzione di centrali elettriche, inoltre, la Cina ha accettato di importare 200mila tonnellate di riso dalla Cambogia.

I due paesi hanno inoltre deciso di attuare congiuntamente l’iniziativa cinese della nuova Via della Seta proposto e rafforzare la cooperazione della capacità produttiva dell’area. Il presidente cinese Xi Jinping ha incontrato il premier Hun Sen; il 14 ottobre il presidente cinese si è recato a Bangladesh e poi a Goa per partecipare all’ottavo vertice Brics.

A luglio, la Cambogia ha sostenuto la posizione della Cina sulla questione del Mar Cinese Meridionale dopo la sentenza del tribunale arbitrale internazionale che ha dato ragione alle Filippine.